Nuovo format per la serie B con gironi a otto squadre. L’Olimpia Basket Matera inserita nel girone D2 con rivali pugliesi e calabresi. Via al campionato il 29 novembre.

Comunicati stampa

18.11.2020

Cambia il format del campionato nazionale di serie B. Il Consiglio Federale della Federazione Italiana Pallacanestro, accogliendo la richiesta della Legapallacanestro, ha definito la nuova formula, la nuova composizione dei gironi e le nuove date del torneo cadetto, che avrà ufficialmente inizio domenica 29 novembre, con lo slittamento quindi di una settimana rispetto alla previsioni iniziali.

Gli attuali quattro gironi (A, B, C e D) sono stati suddivisi in due sotto gironi da otto squadre ciascuno, stabiliti secondo un criterio di vicinanza geografica e per limitare le difficoltà derivanti dalla situazione Covid. Secondo la nuova ripartizione, l’Olimpia Basket Matera è stata inserita nel gruppo D2, in compagnia delle pugliesi Taranto, Nardò, Bisceglie, Ruvo e Molfetta, e delle calabresi Catanzaro e Reggio Calabria. Saranno quindi disputare 14 gare, tra andata e ritorno, relative al sotto girone D2, più altre otto con le altre otto squadre del sotto girone D1 (quattro in casa e quattro in trasferta), ed al termine della prima fase verrà stilata una classifica unica del girone D (D1+D2). Le prime otto di questa classifica accederanno ai playoff, incrociando le squadre del girone C. L’ultima classificata per ogni girone retrocederà direttamente, mentre le squadre classificate dal dodicesimo al quindicesimo posto disputeranno i playout.

Nelle prossime ore saranno diramati i calendari.