L’Olimpia Basket Matera cala il poker di successi consecutivi. Al PalaLanera piegata la capolista Salerno

Comunicati stampa

25.11.2019

Quarta vittoria consecutiva, sesta tra le mura amiche dell’inviolabile PalaLanera, capolista superata e terzo posto agguantato. Questo, in sintesi, il weekend perfetto dell’Olimpia Basket Matera, che nella decima giornata del campionato di serie B di pallacanestro si è imposta 79-71 sul Salerno degli ex Giovanni Benedetto e Carlo Cantone, corazzata del campionato che occupava la prima posizione prima del big match. Un successo legittimo e pieno, maturato grazie ad una prestazione di carattere e sostanza a livello generale e a determinazione e qualità manifestate nei momenti decisivi. “Abbiamo condotto a buon ritmo questa gara, a parte un passaggio a vuoto nel terzo quarto, in cui siamo andati sotto di otto – commenta un soddisfatto coach Origlio -. In quel momento, siamo stati bravi a non uscire dalla partita, mantenendo la calma e non affrettando le scelte. Complimenti ai ragazzi per la bella prestazione dal punto di vista del carattere, che è venuto fuori contro un avversario di assoluto valore. Dal punto di vista tattico, ad un certo punto ho scelto il quintetto piccolo, ed è forse allora che abbiamo un po’ sofferto, ma c’era la volontà di fare qualcosa di diverso, e la mentalità vincente è stata la chiave. La vittoria contro una corazzata come Salerno vale tanto per il nostro lavoro e per la nostra crescita, spero che il pubblico si affezioni sempre di più alla nostra squadra”.

Tra i grandi protagonisti del match c’è sicuramente il materano Renato Buono, decisivo nella fase finale del match con triple pesanti e un gran lavoro in fase difensiva. “Avevamo preparato la partita nei dettagli puntando molto sulla difesa, e siamo stati concentrati dal primo all’ultimo minuto. Ci sono stati alcuni momenti in cui è mancata un po’ di intensità, ma nel complesso abbiamo disputato un ottimo match – osserva il play materano -. Siamo una squadra abbastanza nuova, quindi piano piano ci siamo organizzati bene e ci troviamo bene in campo e fuori. Il gruppo è fondamentale, speriamo di continuare così. Il nostro obiettivo è affrontare partita dopo partita per portare a casa la vittoria”.